Scala N
Benvenuti nel Forum della scala N, per entrare nel Forum è sufficiente registrarsi con i propri dati e attendere che venga inviata l'email di sblocco del Vostro account. Una volta ricevuta l'e-mail, cliccare sul link dello sblocco account.


Piano Ribassato Lo.Co.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Nino Mistretta il Mer Nov 17, 2010 10:17 am

Ciao a tutti,
mi sono arrivate oggi, sono delle opere d'arte, complimenti al sig. Lorenzo Colli.




sono il primo passo per un bel convoglio navetta Bergamo - Milano P.G. via Carnate o Bergamo -Lecco nei primi degli anni '90.
Il prossimo passo: due piano ribassato in ardesia e una E424N (dove potro trovarla?)

avatar
Nino Mistretta
Manovratore
Manovratore

Maschile
Numero di messaggi : 72
Età : 48
Localizzazione : Agrigento
Occupazione/Ozio : Geometra
Quale loco ti piace : D343, E444
Data d'iscrizione : 28.09.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Ospite 07 il Mer Nov 17, 2010 10:29 am

Prova a postare delle foto con una illuminazione diversa e anche da una angolatura meno dall'alto.
Da quello che si vede dalle tue foto i colori sono leggermente diversi dal vero, ma penso sia solo una questine di luci.
E la cassa mi sembra un po altina sui carrelli, per la E424 se ci metti delle vetture color ardesia non è sbagliata anche una in livrea isabella, che veniva utilizzata sempre in testa.
ciao
Vittorio

Ospite 07
Utente Cancellato
Utente Cancellato

Maschile
Numero di messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 04.03.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Fabio Mazzucchelli il Mer Nov 17, 2010 11:05 am

Ciao Nino
da un mio amico collaboratore di Colli ho visto dal vero le grigio ardesia. Sono un buon prodotto a livello visivo ( e lo dice uno che è pignolo e non ama le cose FS)
Non so come vanno sui binari, il mio amico le ha in vetrina.
Unico neo ( lo si vede anche nella prima foto), se vogliamo proprio trovargli dei difetti, è l'eccessiva distanza tra una carrozza e l'altra una volta agganciate tra loro. Un vero peccato, considerando che adesso con i ganci cinematici e ganci corti si riescono ad avere carrozze che in rettilineo hanno i soffietti a contatto!

Per Vittorio: non fidarti mai dei colori nelle foto che appaiono sui forum, ci son troppi fattori che determinano la non veridicità degli stessi

ciao fabio

Fabio Mazzucchelli
Dirigente
Dirigente

Maschile
Numero di messaggi : 1110
Età : 46
Localizzazione : Cavaria (VA)
Occupazione/Ozio : Fotografo
Quale loco ti piace : SBB coccodrillo
Data d'iscrizione : 22.08.08
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Ospite 07 il Mer Nov 17, 2010 11:25 am

infatti è per quello che chiedevo altre foto con illuminazione diversa.
Sono andato sul sito di LoCo e la colorazzione mi ha convinto già di più, ma ahi me... avevo ragione la distanza tra i carrelli e la cassa è veramente troppo abbondante.
Mi ricordano certe vetture SBB di ARNOLD/Rapido che mi sono ritrovato in mano dopo un asta poco accorta, ma stiamo parlando di prodotti realizzati più di 20 anni fa; oggi ci si aspetterebbe qualcosa di meglio a quel prezzo.

Ciao
Vittorio

Ospite 07
Utente Cancellato
Utente Cancellato

Maschile
Numero di messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 04.03.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Nino Mistretta il Mer Nov 17, 2010 7:15 pm

Buongiorno !
Certo ieri ero più distratto dall'acquisto e dall'impressione generale (quindi anche le foto fatte con la sola luce naturale delle 16 che filtrava nello studio.
Effettivamente sono un poco alte e la distanza fa le carrozze è eccessiva (e forse si noterà maggiormente su un convoglio di tre/quattro carrozze), ma rimango comunque molto soddisfatto dell'acquisto e continuerò nel convoglio.
Per la loco, è vero posso mettere alla testa anche la E424 in castano, la prima che troverò a prezzi umani sarà mia. Purtroppo avete vitso il mio luogo di residenza (Agrigento) qui non esistono nè mercatini nè borse scambio e neanche negozi che trattano in maniera decente il fermodellismo (in tutte le scale, immaginatevi la N), ci si deve affidare solo ed esclusivamete alla rete.
Ciao
Nino
avatar
Nino Mistretta
Manovratore
Manovratore

Maschile
Numero di messaggi : 72
Età : 48
Localizzazione : Agrigento
Occupazione/Ozio : Geometra
Quale loco ti piace : D343, E444
Data d'iscrizione : 28.09.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Ospite 09 il Mer Nov 17, 2010 10:31 pm

Ho preso due PR in grigio ardesia dal grande Lorenzo oltre 10 anni fa e lì mi sono fermato a causa di una mia ignoranza storica, sanata recentemente credo da Gigi Voltan, quindi ne ho ordinate altre, poi ririrate a Novegro quest'anno, per completare due convoglietti per treni locali reversibili della metà degli anni '70, ciascuno con e424 castano, tre PR ed una semipilota la cui foto (delle semipilota, intendo) è postata sul mio flickr Photostream, all'argomento "collezioni", link http://www.flickr.com/photos/enne_italia/

Sono veramente bei modelli, buon rapporto qualità/prezzo. Il progetto però è datato, da qui i difettucci, ne parlerò con l'autore. Altro discorso con le recentissime 1937, prodotte in grigio ardesia o castano, 3 casse differenti per Az, ABz e Bz e forse prossimamente bagagliaio /postale

Ospite 09
Utente Cancellato
Utente Cancellato

Maschile
Numero di messaggi : 2538
Data d'iscrizione : 28.01.10
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Ospite 01 il Gio Nov 18, 2010 7:09 am

Per il 424 navetta ci sono varie soluzioni: il Lima, il Mehano (a trovarli) oppure, cosa più immediata, motorizzare un Del Prado (cosa fattibilissima e già eseguita da qualche modellista).
Disponendo di una E 424 castano-Isabella (propenderei per la Mehano per la sua ambientazione temporale più recente, vista l'assenza del portellone frontale su quest'ultima) occorre tenere presente che le PR erano sempre al traino di queste locomotive, mai in spinta con pilotina in testa (giro loco al capolinea).

Precisazione sulle 1933-37 LoCo: sono prodotte la 1933 (mista) e la 1937 (di seconda) in due numerazioni diverse. Entrambe in 2 livree: castano-Isabella e grigio ardesia.

Concordo sulla bontà complessiva dei prodotti.

Ospite 01
Utente Cancellato
Utente Cancellato

Maschile
Numero di messaggi : 2220
Data d'iscrizione : 22.02.10
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da deltaforce il Gio Nov 18, 2010 9:11 am

Domanda da Svizzero:

Che senso ha fare dei treni navetta, se poi bisogna comunque sempre mettere la locomotiva in testa alla fine della tratta percorsa? Immagino che sarà a causa della forza eccessiva distribuita sui ganci, ma cmq...

Ciao

Francesco

deltaforce
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 678
Età : 37
Localizzazione : Cadenazzo (Svizzera)
Occupazione/Ozio : Studente/Collaboratore scientifico
Quale loco ti piace : FFS Ae 6/6
Data d'iscrizione : 19.03.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Ospite 07 il Gio Nov 18, 2010 9:54 am

No Francesco
la scelta delle FS era puramente di emergenza.
Negli anni ottanta le vetture di tipo vicinale erano molte, si erano incominciate a vedere le Doppio Piano e le Media Distanza, mentre le Piano Ribassato che erano state prodotte negli anni 60-70, erano un tale parco rotabile che non poteva essere tutto trainato dalle E646 che erano state fornite di telecomando e le neo-nate E633 che a quel'epoca erano ancora prototipi.
Le FS hanno così deciso di utilizzare le Locomotive Castane, in particolare E424 e E636, ma queste non avevano il comando per le porte così si è inventata una scatoletta magica chiamata "grillo" che racchiudeva i comandi della apertura delle porte Dx e Sx e la lampada che segnalava la chiusura delle stesse.

Ciao
Vittorio

Ospite 07
Utente Cancellato
Utente Cancellato

Maschile
Numero di messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 04.03.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da deltaforce il Gio Nov 18, 2010 10:16 am

Ho capito,

hanno fatto di necessità virtu' allora. ;-)

Quello che abbiamo fatto anche noi in Svizzera all'inizio sulla S-Bahn di Zurigo: carrozze a due piani trainate da Ae 6/6, visto che le carrozze pilota e le Re 450 sono state consegnate solo piu' tardi.
C'è ancora una vecchia confezione Minitrix che lo ricorda, confezione che per inciso era anche l'unico modo di avere l'Ae 6/6 rossa città di Zurigo fatta da Minitrix.
Modello stranamente mai venduto separatamente...

Ciao

Francesco

deltaforce
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 678
Età : 37
Localizzazione : Cadenazzo (Svizzera)
Occupazione/Ozio : Studente/Collaboratore scientifico
Quale loco ti piace : FFS Ae 6/6
Data d'iscrizione : 19.03.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Nino Mistretta il Ven Nov 19, 2010 9:57 am

Interessante ricostruzione.

tornando alla loco in scala, che ne pensate del modello E424 della HiTech RR Modelling?

avatar
Nino Mistretta
Manovratore
Manovratore

Maschile
Numero di messaggi : 72
Età : 48
Localizzazione : Agrigento
Occupazione/Ozio : Geometra
Quale loco ti piace : D343, E444
Data d'iscrizione : 28.09.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Massimo Biolcati il Ven Nov 19, 2010 10:36 am

Ciao,
sembra una copia in resina della vecchia Lima, magari Luigi (Voltan) mi corregge ma con il separatore (D'Arbela? ) a fianco del pantografo la livrea dovrebbe essere castano/isabella, anche la vedetta a fianco del bagagliaio è stata rimossa molto prima che le verniciassero solo in isabella. I carrelli non mi sembrano corretti.
poi dipende quanto costa....
é assurdo dirlo, ma a parte le Mehano (purtroppo non semplici da reperire) le migliori come stampo e misure sono le Del Prado, mi risulta siano semplici da motorizzare con una BR141 (in scala reale sono 5 cm di differenza), con gli aggiuntivi di N-Kit (pantografi, panconi ecc...) diventano perfette. Se hai le capacità manuali adeguate con un'ottantina di euro hai una versione navetta molto più fedele.

sayonara
Massimo
avatar
Massimo Biolcati
Capotreno
Capotreno

Maschile
Numero di messaggi : 286
Età : 46
Localizzazione : Nord-Est
Occupazione/Ozio : nessuna
Quale loco ti piace : E626
Data d'iscrizione : 17.08.10
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Ospite 07 il Ven Nov 19, 2010 11:29 am

L'ho vista sabato nei laboratori di AssoeNNe, se chiedi a Marco Gallo ti potrà dire se è disponibile per i soci dell'associazione. Mi parlava della possibilità di modificare i carrelli mettendo qualcosa di più appropiato, ma non mi stupirei che possa entrare la nuova motorizzazione a 4 assi o una Kato già digitalizzata.
Ciao
Vittorio

Ospite 07
Utente Cancellato
Utente Cancellato

Maschile
Numero di messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 04.03.09
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Ospite 01 il Sab Nov 20, 2010 12:06 am

Massimo, hai fatto centro.....

..per una E424 aggiornata, partendo dalla cassa Lima occorre togliere la vedetta, tutta l'apparecchiatura del tetto del separatore chiudendo le nicchie dei ricaschi, ed eliminare le porte frontali; il periodo poi in cui le e424 trainavano le Piano Ribassato vedeva le e424 in castano e isabella, non solo in isabella...

Le fiancate dei carrelli vanno poi sostituite, magari con una clonazione in resina delle Del Prado o delle Mehano.

In tutti i casi, vorrei far notare cosa può costare la "messa in servizio" di una E424 Del Prado (peraltro già atta al servizio navetta, utilizzabile con le piano ribassato in tutte le livree....):

1) loco Del Prado: circa 10-15 eruro male che vada
2) loco BR 141 Arnold: circa 50-60 euro su e-bay male che vada

Se ci si tappa il naso, i pantografi si recuperano dalla loco cannibalizzata Arnold.
Totale, se va proprio storta....80 euri.....credo valga la pena tentare.....

Ospite 01
Utente Cancellato
Utente Cancellato

Maschile
Numero di messaggi : 2220
Data d'iscrizione : 22.02.10
Barra del rispetto del forum :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piano Ribassato Lo.Co.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum